Benvenuti in "La memoria è un bene rinnovabile", questo sito rappresenta il prodotto del lavoro svolto da alcune associazioni di Cernusco sul Naviglio sul tema della conservazione e trasmissione della memoria storica legata all’immenso patrimonio che la Resistenza ci ha lasciato.
giorno mese anno
5 April 2020
Cesare Beretta Cesare
Beretta
Quinto Calloni Quinto
Calloni
Giuseppe Comi Giuseppe
Comi
Felice Frigerio Felice
Frigerio
Ennio Sala Ennio
Sala
Lino Penati Lino
Penati
La fotografia La fotografia Virgilio Oriani Virginio
Oriani
Bruno Perego Bruno
Perego
Cesare Riboldi Cesare
Riboldi
Secondo Marelli don
Secondo
Marelli
Angelo Stocchetti Angelo
Stocchetti
Giovanni Vanoli Giovanni
Vanoli
Alberto Gabellini Alberto
Gabellini
Roberto Camerani Roberto
Camerani
Antonio Castoldi Antonio
Castoldi
Giovanni Codazzi Giovanni
Codazzi
Maria Codazzi Maria
Codazzi
Antonio De Stefani Antonio
De Stefani
Vittorio 'Ivo' Galeone Vittorio
Galeone
Angelo Ratti Angelo
Ratti
Angelo Galimberti Angelo
Galimberti
Pietro Tremolada Pietro
Tremolada
Giuseppe Meroni Giuseppe
Meroni
Percorsi e momorie della resistenza
Home  |   Contatti  |   Link utili  |   A  |   A+  |   solo testo  
memoriarinnovabile
26/12/2011

E' scomparso Giorgio Bocca. L'ANPI di Milano partecipa al profondo dolore per la morte del comandante partigiano

I funerali si svolgeranno martedì 27 dicembre 2011 a Milano, nella chiesa di San Vittore al Corpo in via San Vittore alle ore 11,00

16/12/2011

L'ITALIA SONO ANCH'IO firma anche tu!

Anche a Cernusco raccolta firme sulla proposta di legge per una riforma del diritto di cittadinanza che preveda che anche i bambini nati in Italia da genitori stranieri regolari possano essere cittadini italiani e una nuova norma che permetta il diritto elettorale amministrativo ai lavoratori regolarmente presenti in Italia da cinque anni.

14/12/2011

NO ALLA XENOFOBIA E AL NEOFASCISMO! Oggi, 14 dicembre, alle ore 18.00 presidio davanti alla prefettura di Milano

Comunicato dell'ANPI provinciale sui gravissimi fatti di Firenze in cui sono stati uccisi per mano nazifascista due cittadini senegalesi e feriti in modo grave altri tre

01/12/2011

42° Anniversario Strage di Piazza Fontana

In allegato il programma della manifestazione e delle iniziative promosse in occasione dell' anniversario della Strage di Piazza Fontana

28/11/2011

NOTAZIONI DEL PRESIDENTE NAZIONALE ANPI CARLO SMURAGLIA: â–ºCADE IL GOVERNO BERLUSCONI: UNA SVOLTA, MA NON DEFINITIVA

In questi giorni si è realizzata una svolta, in qualche modo decisiva, nella politica del nostro Paese. Si è conclusa, quanto meno, una fase della cosiddetta "era Berlusconi" e se n'è aperta un'altra, che dobbiamo osservare con attenzione e speranza.

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
30/12/2011

Ciao caro Giuseppe, ci mancherai...

Ieri 29 dicembre 2011 è venuto a mancare il compagno Giuseppe Comi, partigiano Sappista della 105ª Brigata Garibaldi SAP VII Distaccamento, Divisione Fiume d’Adda, cittadino cernuschese e da qualche anno residente a Berlino. Oltre alla coraggiosa e determinante esperienza partigiana, che ha visto Giuseppe protagonista di numerose azioni fondamentali a Cernusco, nel territorio della Martesana e nel Nord Italia, Comi ha contribuito nel dopoguerra alla costituzione della locale sezione del PCI, di cui è stato tra i primi segretari, e alla vitalità della locale sezione dell'ANPI, di cui è stato Presidente per molti anni. Inoltre negli ultimi anni Giuseppe è stato un protagonista decisivo del lavoro di conservazione e trasmissione della memoria partigiana in particolare nei confronti dei e delle più giovani. Uomo stupendo e delicato, capace di dialogare, ascoltare e accogliere mondi e sensibilità differenti. La sezione Anpi di Cernusco sul Naviglio si stringe nel dolore di tutta la famiglia di Giuseppe, e dei tantissimmi e delle tantissime che hanno avuto la fortuna e l'onore di conoscerlo.
Ci mancherà tantissimo.
Ora e sempre Resistenza.
Danilo Radaelli
Presidente Anpi sez. Riboldi-Mattavelli
Ciao caro Giuseppe, ci mancherai...